Ma mi faccia il piacere!

Raccontare la verità ai cittadini sarzanesi, entrando casa per casa, innervosisce il PD sarzanese. Parla chi non dovrebbe, e tace chi dovrebbe dire qualcosa alla cittadinanza.

Il segretario di una parte del PD sarzanese si commenta da solo nell’intervento aparso sui quotidian(che tengo a pucclicare anche sul mio blog).
Intristisce vedere il segretario Destri parlare di Berlusconi, ricalcando un cliché consumato già dagli altri compagni, e non accorgersi di quanti problemi ci siano in città, non causati certo dal Cavaliere.
Non stupisce che il Partito Democratico non comprenda il mio “strano” modo di fare politica e opposizione: comunicare, ascoltare e confrontarsi con i cittadini è da sempre un tabù per il governo cittadino.
Forse Destri non ha prestato sufficiente attenzione al mio blog (e penso anche ai giornali). Se lo avesse fatto forse si sarebbe accorto che la sottoscritta, come del resto tutto il gruppo del PDL, fa opposizione. In ogni caso il segretario del PD farebbe comunque meglio  a guardare cosa NON fa la maggioranza in Consiglio comunale, non a cosa fa l’opposizione!
Di molti consiglieri comunali del suo Partito Democratico non si conosce neppure il tono della voce. Alcuni consiglieri non sono mai intervenuti nelle sedute del consiglio comunale. E’ vergognoso.
E così l’interesse del PD ai “temi importanti” per la città si traducono in: ospedale a pezzi, viabilità al collasso e commercio … non pervenuto.

Capisco che il Segretario Destri abbia perso un po’ il contatto con la città, dopo qualche anno seduto comodamente in Provincia … ma spero non voglia entrare nella realtà virtuale del Sindaco e della Giunta, che hanno totalmente perso di vista la città e i cittadini, continuando a raccontarsi che va tutto bene.

Annunci

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 43 follower