Bilancio dissestato: Caleo riesce sempre a fare peggio

l rendiconto di gestione all’esercizio finanziario 2011 mette in luce i peggiori indicatori finanziari immaginabili per la cittadinanza sarzanese; più debiti, più spese, meno soldi incassati anche se hanno aumentato i tributi, meno soldi dalla regione che però ha aumentato l’addizionale regionale ed un’opera pubblica realizzata ogni 5 promesse. Per questa maggioranza è un risultato aver ampliato le edicole funerarie al cimitero oppure aver messo in sicurezza la palestra della Poggi Carducci ma delle scuola del XXI Luglio, dell’Infomobility, dei marciapiedi in Viale della Pace, delle isole ecologiche da realizzare, delle varie piste ciclabili e dei vari interventi fognari tra via del Corso e via Pecorina quasi nulla è stato fatto. Ma certo, come si fa a fare opere se per oltre un milione di euro erano finanziate dalla vendita di immobili comunali, dal macello agli appartamenti sparsi in città, che per l’ennesima volta hanno visto l’asta deserta?
Parlando di debiti è necessario però fornire numeri; il debito per mutui contratti dalla sinistra pesa su ogni cittadino sarzanese per 1550 euro, ben oltre la media nazionale che è pari a 1000 euro, un cifra spaventosa di oltre 33 milioni di euro che benché si siano ridotti dai quasi 40 dell’anno 2007 sono di nuovo aumentati quest’anno a causa di una fidejussione che il Sindaco ha firmato a favore di ACAM, una garanzia per debiti non nostri ma che sicuramente pagheremo noi. Si è proprio così a Sarzana c’è sempre disponibilità a fornire garanzia per debiti altrui; lo si è fatto nel 2010 a favore della Sarzanese calcio e con il Mercato Ortofrutticolo. Questi debiti fanno in modo che il Comune violi pure il parametro di “deficitarietà strutturale” imposto dal Ministero dell’Economia dal 2009, che fissa un limite tra debito e incassi. Noi, come l’anno scorso, lo sfondiamo anche quest’anno.
Le spese correnti, dopo uno di un anno riprendono ad aumentare. Sapete alla fine di luglio quanti soldi è riuscito ad impegnare il Comune per fare acquisti e pagare fatture? 4 milioni su quasi 11 da spendere.
Una macchina talmente ingolfata e senza guidatore che non riesce a neppure muoversi quando potrebbe.
Allarmante poi l’incapacità nell’incassare; anche quest’anno vengono eliminati residui attivi, vale a dire entrate accertate ma non ancora riscosse, per ben 250 mila euro di spazzatura e per oltre 400 mila euro di oneri di urbanizzazione. Questo è scandaloso.
E’ possibile che la pressione tributaria per ogni sarzanese sia passata da 450 euro agli oltre 620 euro da quando Caleo è Sindaco al secondo mandato e danari “certi”, che dovrebbero risanare le casse vuote, vengano stralciati perché non si è stati in grado di incassarli? Qualcuno mi dovrà spiegare perché accade tutto ciò.

E’ possibile poi che i Revisori ci dicano che il Comune, dal 2004 ad oggi vanti crediti verso terzi per oltre 20 milioni di euro e debiti per 14 milioni di euro? Ma cosa sta succedendo a Sarzana, non è che si nascondano debiti certi con entrare incerte?

Advertisements

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. giorgio
    Ago 30, 2012 @ 10:00:52

    Il bilancio del comune di Sarzana è una continua scoperta di negatività che tu hai messo in perfetta evidenza: peccato che la maggior parte dei sarzanesi non sappiano queste cose. Io ci pianterei su riunioni in continuo su tutto il territorio. Complimenti per il lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 43 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: